Corso di Drifting

Corso drifting

Un corso introduttivo ideato per permettere ai partecipanti di apprendere le basi “dell’arte del traverso”,
mantenendo il controllo di un mezzo in totale sovrasterzo, come un vero “Fast and Furious”, sviluppando la
giusta tecnica per realizzare esercizi con derapate di qualità.

Programma:

Orari: 10.00-12.30 e 13.30-15.30 circa

  • Arrivo in circuito, welcome coffee e presentazione dell’attività
  • Briefing tecnico con istruttori professionisti
  • Dimostrazione pratica degli istruttori
  • Prima serie di esercizi drifting in auto per i partecipanti su BMW M3 E92 (esercizio del tondo)
  • Esercizio dell’8 effettuato con Renault Twizy equipaggiata con gomme “easy drift”
  • De-briefing con istruttore per analizzare i punti su cui migliorarsi e gli obiettivi da raggiungere nella seconda parte di giornata
  • Pausa pranzo – Light lunch presso il ristorante del circuito
  • Esercizio dell’8 effettuato con Bmw M3 E92
  • Conclusione attività, brindisi finale con consegna attestati di partecipazione e foto di gruppo.

 

I partecipanti saranno sempre affiancati in auto da pilota istruttore professionista, per garantire i massimi livelli di apprendimento e divertimento, in totale sicurezza.

Costo totale a persona: € 600 iva inclusa

Descrizione degli esercizi:

ESERCIZIO DEL TONDO
Esercizio di controllo del sovrasterzo di potenza su fondo a scarsa aderenza (trazione posteriore). Consiste nell’effettuate una sbandata del retrotreno, tramite l’utilizzo del gas e dello sterzo, in modo da raggiungere per gradi il giusto angolo di imbardata e controllare lo sbandamento continuo, attraverso il controsterzo ed il dosaggio del gas con il giusto equilibrio. La sbandata viene effettuata in una zona circolare (tondo).

ESERCIZIO DELL’OTTO
La tecnica per effettuare la sbandata è la medesima del tondo, ma con una difficoltà maggiore: le zone circolari sono infatti ben due, collegate da una diagonale che forma visivamente un 8. La complessità sta nel collegare le due zone circolari, trasferendo il carico dell’auto nella diagonale, effettuando un “pendolo” (spostamento di carico laterale molto rapido), in modo da inserire l’auto già in sbandata nella zona circolare successiva.
L’esercizio verrà prima svolto con Renault Twizy equipaggiata con gomme “easy drift”, uno speciale sistema ad anello, applicato direttamente sul pneumatico, che consente di simulare una guida su superfici a bassa aderenza, come neve e ghiaccio.
Successivamente si realizzerà lo stesso esercizio su Bmw M3 E92.
Tale training è finalizzato all’apprendimento del controllo della sbandata ed a comprendere le tecniche base della guida acrobatica, in maniera sicura ed altamente divertente.

Per maggiori informazioni contattaci al numero +39 335 5335863 oppure scrivi a info@dazeroa300.com

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *